ALTA TECNOLOGIA NELLA TERAPIA DEL DOLORE

Project Info

Project Description

ALTA TECNOLOGIA NELLA TERAPIA DEL DOLORE

 2 ottobre 2018

14.30 – 18.30

Auditorium, Polo Universitario, Le Benedettine

Referenti: Adriana Paolicchi, Giuliano De Carolis

Comitato Scientifico Organizzativo: Adriana Paolicchi, Giuliano De Carolis, Mery Paroli, Lara Tollapi

 

Gallery

Credits Photo: Sidebloom / Rudy Pessina

 

14.30
Registrazione dei partecipanti

14.45
Introduzione
Adriana Paolicchi, Pisa
Moderatori:   Domenico Gioffrè, Ferdinando Sartucci

15.00
Lettura Magistrale – Elettroneuromodulazione nella cura del dolore: 50 anni di storia e prospettive future
Giuliano De Carolis, Pisa

15.20
L’anestesia traslazionale ai tempi della robotica
Vincenzo Lionetti, Pisa

15.40
Nuove prospettive nel trattamento del dolore oncologico: farmaci e device
Lara Tollapi , Pisa

16.00
Discussione

16.40
Innovazione nel controllo del dolore postoperatorio: centralità del paziente con soluzioni tecnologiche avanzate
Adriana Paolicchi, Pisa

17.00
Il sistema endotics: come la robotica rende la colonscopia indolore e sicura
Emanuele Tumino, Pisa

17.20
Dalla formazione al “Saper Fare” alla Trasformazione del Sapere, gli scenari nazionali ed
internazionali
William Raffaeli, Rimini

17.40
TAVOLA ROTONDA
Il dolore tra storia ed attualità. Dagli studi storici alle nuove tecnologie: Telemedicina e teleconsulto
Presentazione dei primi volumi della Collana “Sedare Dolorem”, Pisa University Press
Presentazione in diretta di un modello per la gestione dei pazienti nella rete di terapia del dolore
Giuliano De Carolis, Pisa
Claudia Napolitano, Pisa
Gianfranco Natale, Pisa
Alberto Zampieri, Pisa
Adriana Paolicchi, Pisa
Cosimo Pasquini, Firenze
Paolo Rossi, Pisa

18.30
Chiusura del Convegno

 

Asbtract

Il dolore ha sempre afflitto l’uomo ed è uno dei problemi più importanti della medicina. Nonostante la scoperta degli anestetici e l’introduzione dei farmaci antidolorifici steroidei e non steroidei, il trattamento della sofferenza fisica rimane ancora oggi una meta lontana, soprattutto in campo oncologico. Questo libro racconta in due volumi la storia del dolore nella medicina occidentale, partendo dall’antichità fino alla metà dell’Ottocento. Oltre a fornire curiosi e interessanti approfondimenti etimologici, questo primo volume documenta i periodi preistorico, greco e romano, per giungere al medioevo, con le tradizioni mediche monastiche, bizantine e arabe, e la nascita della scuola medica salernitana e delle prime università. Sono esaminate le scuole e le principali figure mediche che hanno contribuito alla conoscenza e alla caratterizzazione del dolore e del suo trattamento. In particolare, è stato dato un rilievo maggiore al dolore strettamente fisico, dovuto a malattie e traumi che affliggono il corpo. La sofferenza psichica e il dolore contemplato in ambito religioso e filosofico è stato considerato limitatamente a quegli aspetti importanti per una contestualizzazione del pensiero storico e scientifico. Una ricca iconografia accompagna il testo, con l’intento di documentare più compiutamente la ricerca svolta. Ritratti di personaggi e immagini di frontespizi di libri, manoscritti antichi, piante medicinali, apparecchiature e strumenti medici aiutano a comprendere meglio il lungo cammino del progresso umano nel tentativo di dominare e sconfiggere la sofferenza fisica. Il lavoro è stato condotto consultando la letteratura scientifica sull’argomento e numerose opere originali.

 

FACULTY

Giuliano De Carolis, Anestesia e Terapia del Dolore, Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, Pisa, Italy

Domenico Gioffrè, Docente Bioetica del Dolore e delle cure di fine vita , Università degli Studi di Pisa, Italy

Vincenzo Lionetti, Professore Associato in Anestesiologia, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa, Italy

Claudia Napolitano, Amministratore Unico PISA University Press, Pisa, Italy

Gianfranco Natale, Professore Associato di Anatomia Umana, Università di Pisa

Adriana Paolicchi, Direttore Anestesia e Terapia del Dolore, Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, Pisa, Italy

Cosimo Pasquini, Telbios (Gruppo AB Medica)

Eva Perini, Presidente Progetto Vitalità Onlus, Lucca, Italy

William Raffaeli, Presidente della Fondazione ISAL, Rimini, Italy

Paolo Rossi, Presidente Comitato Scientifico PISA University Press, Pisa, Italy

Ferdinando Sartucci, Professore Associato di Neurologia, Università degli Studi di Pisa, Italy

Lara Tollapi, Anestesia e Terapia del Dolore, Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, Pisa, Italy

Emanuele Tumino, Gastroenterologia e malattie del ricambio, Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, Pisa, Italy

Alberto Zampieri, già Libero Docente di Semeiotica Medica, Università di Pisa