Investor Day

Project Info

Project Description

Investor Day

Giornata dedicata all’Open Innovation

3 Ottobre 2018
10:00 – 17:00
Camera di Commercio
Piazza Vittorio Emanuele II, 5, Pisa

 

Gallery

Credits Photo: Sidebloom / Rudy Pessina

 

Incontro ad ingresso libero con registrazione obbligatoria

L’investor day 2018 del Festival Internazionale della Robotica è un incontro atto a mettere in contatto startup del territorio con potenziali investitori e grandi aziende nazionali ed internazionali. Le startup verranno selezionate sulla base della maturità del loro business cercando di puntare su realtà che abbiano già superato la fase di avvio e che siano quindi pronte ad affrontare la successiva fase di crescita grazie al supporto di fondi di investimento e grandi aziende.

 

Coordinatori

Marco Raugi, Prorettore alla Ricerca Applicata e Trasferimento Tecnologico, Università di Pisa
Roberto Barontini, Professore di Corporate Finance, direttore master MAINS, Scuola Sant’Anna, Pisa
Chiara Cappelli, Delegata del rettore al Trasferimetno Tecnologico, Scuola Normale Superiore, Pisa
Daniele Mazzei,Ricercatore Dipartimento di Informatica, Università di Pisa
Damiano Giuntini, Festival Internazionale della Robotica, Pisa

 

Con la collaborazione di:

Università di Pisa
Scuola Superiore Sant’Anna
Scuola Normale Superiore
Polo Tecnologico di Navacchio
Club delle Imprese Innovative della Camera di Commercio di Pisa, Italia

 

Agenda

10:00 Presentazione dell’evento. Saluti istituzionali

10:10 Presentazione delle aziende selezionate

  • 3DNextech Startup innovativa, spin-off della scuola superiore Sant’Anna di pisa che sviluppa tecnologie e dispositivi legati al mondo della manifattura additiva. Recentemente selezionata tra oltre 150 realtà di tutto il mondo da Electrolux come partner per il programma di acceleration dell’Electrolux Innovation Hub, è specializzata nella post produzione e nella finitura superficiale dei polimeri.
  • Errequadro Erre Quadro è una società che sviluppa sistemi software di intelligenza artificiale dedicati all’interpretazione del testo tecnico. Grazie alle proprie competenze sviluppate nel corso degli anni e grazie all’utilizzo congiunto tra algoritmi di machine learning e conoscenza strutturata Erre Quadro si occupa di identificare e gestire la conoscenza tecnica esistente e creare soluzioni elettro – meccaniche innovative. La conoscenza strutturata si basa sull’analisi funzionale, uno dei metodi più potenti utilizzati nello sviluppo di prodotti elettro meccanici come sistemi di manipolazione per robot.Questo processo prevede quindi l’ideazione e valorizzazione di soluzioni hardware volte ad assolvere funzionalità innovative. Alcuni esempi si possono ritrovare nei brevetti in cui Erre Quadro è assegnatario o dove parte del team è citato tra gli inventori delle soluzioni proprietarie dei clienti.
  • Ingeniars IngeniArs S.r.l è un’azienda italiana spin-off dell’Università di Pisa specializzata nella realizzazione di soluzioni tecnologiche hardware/software all’avanguardia per rispondere alla crescente domanda di innovazione in ambiti strategici quali spazio, telemedicina e automotive. Il team di IngeniArs, grazie alla pluriennale esperienza di ricerca applicata nei settori dell’ingegneria elettronica ed informatica, è in grado di gestire tutte le fasi del ciclo di vita di un sistema elettronico, microelettronico, sistema embedded ed informatico. IngeniArs vanta inoltre una consolidata rete di collaborazioni ed offre una vasta gamma di prodotti e servizi di alta qualità ed elevato valore aggiunto, coniugando l’innovazione offerta dall’evoluzione delle tecnologie ICT con la capacità di rispondere prontamente alle richieste del cliente.
  • Mediate srl Mediate S.r.l., spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna (Pisa, Italia), è impegnata a finalizzare lo sviluppo e il trasferimento tecnologico di soluzioni robotiche in grado di interagire in modo sicuro ed efficiente in ambienti non strutturati e in stretta interazione con l’uomo. Nello specifico, Mediate S.r.l. si occupa di sviluppare soluzioni robotizzate collaborative in grado di risolvere un’ampia varietà di problemi in applicazioni di natura industriale e medicale. L’azienda ha competenze nello sviluppo e nell’integrazione di sistemi meccatronici attraverso i quali il robot ottiene informazioni sull’ambiente all’interno del quale esso opera garantendo, così, il mantenimento di una condizione di sicurezza per il robot stesso, ma soprattutto per la componente umana che, in accordo con le dinamiche della robotica collaborativa, si troverà ad operare all’interno dello spazio operativo del robot. Mediate S.r.l. persegue con i suoi prodotti un approccio modulare e flessibile per la progettazione di piattaforme robotiche, con l’obiettivo di realizzare sistemi integrati di alta qualità e con bassi tempi e costi di integrazione e conversione.
  • Tertium Technology La nostra specializzazione riguarda le tecnologie radio a bassissimo consumo (RFID passivo HF e UHF, RFID attivo 2.4 GHz, Bluetooth, BLE, LPWAN), in particolare la loro applicazione nell’ambito dell’IoT. Il nostro obiettivo è quello di realizzare soluzioni hardware e software che si integrino perfettamente con l’ambiente – cognitivo – del nostro cliente e che rendano la tecnologia intuitiva e facile da utilizzare.
  • TOI TOI (Things On Internet) è un’azienda tecnologica con sede a Pisa che si occupa di progettazione e sviluppo di prodotti intelligenti e sistemi interconnessi. TOI fornisce una soluzione plug-and-play per l’acquisizione, l’elaborazione e il reporting dei dati per le piccole e grandi imprese che vogliono ottenere la piena visibilità e l’ottimizzazione dei processi industriali.La soluzione proposta (chiamata 4zeroPlatform) è compatibile con macchinari e impianti di diversa generazione, può essere facilmente integrata con sistemi MES, ERP e con i servizi Cloud come Microsoft Azure, Amazon Web Services, Google Cloud Platform, IBM Cloud e altri.In particolare, 4ZeroPlatform è composta da un’unità di acquisizione intelligente (4ZeroBox) e da un sistema cloud di coordinamento dei dispositivi che riceze, pre-elabora e reindirizza i dati raccolti verso piattaforme di business intelligence (4ZeroManager).
  • Turf La Turf Europe srl nasce nel 2009 per volontà di soci privati ed Aziende leader del settore. I Soci di Turf Europe Srl hanno accumulato un’esperienza di oltre dieci anni nel settore realizzativo, manutentivo, commerciale e nel campo della ricerca e sviluppo applicati ai tappeti erbosi.Nel 2010, l’Azienda ottiene la certificazione di Azienda Spinoff dell’Università di Pisa, con l’ingresso dello stesso ateneo pisano nella compagine sociale.Oggi la Turf Europe srl, attraverso le esperienze maturate, è in grado di affrontare e risolvere qualsiasi problematica attraverso i propri servizi di consulenza, R&S e formazione.
    La Turf Europe srl è partner in progetti di ricerca e sviluppo finanziati a livello Nazionale e Comunitario, si occupa di fornire consulenze di tipo tecnico e professionale nel settore dei tappeti erbosi, organizza la formazione attraverso corsi e seminari. Il personale di Turf Europe è autore o co-autore di oltre 30 pubblicazioni scientifiche, libri e manuali sui tappeti erbosi.Turf Europe è membro del Polo Tecnologico di Navacchio e del POLIS (Polo di Innovazione per le Tecnologie della Città Sostenibile).
  • Progetto Vis Scuola Normale Dall’esperienza del progetto di outreach della SNS, Virtual immersions in Science (VIS), nasce l’idea di costituire una azienda con l’obiettivo di realizzare produzioni multimediali ed eventi per la divulgazione scientifica di elevatissima qualità. Se da un lato vogliamo mantenere viva la mission originale di VIS, ossia quella di diffondere la cultura scientifica tra la popolazione e gli studenti, forti anche della grande autorevolezza e fama di cui la SNS dispone tra tutte le fasce della popolazione, dall’altro ci proponiamo di dimostrare che anche da una Scuola Superiore che da sempre si occupa di ricerca pura può scaturire una nuova idea di business, con una spinoff la cui offerta di prodotti sia alimentata da cultura e conoscenza, rilette e descritte in termini innovativi grazie anche alle nuove tecnologie digitali.

 

12:30 Tavola Rotonda: I bisogni nascenti dal mercato, vista dagli investitori industriali e istituzionali, modera Daniele Mazzei

  • Prof. ssa Chiara Cappelli, Delegata del Direttore al Trasferimento Tecnologico, Scuola Normale Superiore
  • Prof. Marco Raugi, Prorettore per la ricerca applicata e il trasferimento tecnologico, Università di Pisa
  • Prof. Roberto Barontini, Direttore del Master in Management dell’ Innovazione della Scuola Superiore Sant’ Anna
  • Dott. Giuseppe Consoli, Studio di Consulenza Fiscale e Tributaria Consoli
  • Luca Spotti, VP and Managing Director di Softec SpA
  • Ing. Simone Genovesi, Professore Associato Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e coordinatore del CrossLab Additive Manufacturing, Università di Pisa
  • Dr. Jay Elliot, CEO di iMedGo ed ex Senior Vice President of Operations a Apple
  • Dr. Marco Bennici,  project manager per la meccanica avanzata e la mobilità di Invest in Tuscany, Regione Toscana
  • Ing. Luca Ascari, Presidente del Club delle Spin off della Scuola Superiore Sant’Anna
  • Ing. Yann Inghilesi, CEO RedLions Holding
  • Ing. Carmelo De Maria, Ricercatore Dipartimento Ingegneria dell’informazione, gruppo di coordinamento del Crosslab Additive Manufacturing

13:30 Pranzo

14:30 Inizio degli incontri fra imprese e investitori-grandi aziende (su prenotazione)

  • 3dnextech
  • Errequadro unipi
  • Ingeniars
  • Mediate srl
  • Tertium Technology
  • TOI
  • Turf
  • Progetto Vis Scuola Normale

 

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALL’EVENTO

ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2018 SU

Modulo di iscrizione

oppure scrivici a info@festivalinternazionaledellarobotica.it

Durante tutta la giornata saranno attive le DEMO delle aziende presso la Sala Merci della Camera di Commercio di Pisa (piano terra)