Tecnologia e robotica nella diagnostica, restauro e conservazione dei Beni Culturali - Festival Internazionale della Robotica

Tecnologia e robotica nella diagnostica, restauro e conservazione dei Beni Culturali

Project Info

Project Description

Tecnologia e robotica nella diagnostica, restauro e conservazione dei Beni Culturali

Pisa, Domus Mazziniana

28  settembre – 30 settembre 2018

 

Venerdì, 28 settembre

14.30 Registrazione partecipanti

Sessione 1

Moderatore: Pietro Finelli, Direttore Domus Mazziniana

15.00 Introduzione
Pierandrea Mandò, Università di Firenze

15.30 Scienza e restauro all’Opificio delle Pietre Dure
Marco Ciatti, Opificio delle Pietre Dure e Laboratori di Restauro di Firenze

16.15 Attività ISCR nell’emergenza sisma 2016-17 e progetto Artek
Maria Elena Corrado, Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro di Roma

17.00 #Reggiasocial, il museo open quando vuoi e con chi vuoi
Vincenzo Zuccaro, Museo Nazionale Reggia di Caserta

17.45 Conclusioni della giornata

 

Sabato, 29 settembre

Sessione 2

Moderatore: Marco Ferri, Giornalista

09.30 Introduzione
Maurizio Seracini, San Diego’s Center of Interdisciplinary Science for Art, Architecture and Archaeology (CISA3)

10.00 Il progetto MUSAS
Barbara Davidde, Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro di Roma

10.45 Pausa caffè

11.00 Borbot – l’assistente virtuale
Nicola De Toro, Museo Nazionale Reggia di Caserta

12.00 Innovation in Cultural Heritage Diagnostics
Anna Pelagotti, Art-test e European Commission Photonics Unit

12.45 Pausa pranzo

14.30 Introduzione
Luca Uzielli, Università di Firenze

15.00 Consolidamento delle strutture lignee di copertura e della cupola del San Carlo dei Barnabiti
Claudio Mastrodicasa, Servizi Tecnici del Comune di Firenze

15.25 La modellazione tridimensionale di superfici complesse per il progetto di restauro
Laura Tucci, Laboratorio .Ge.Co, Università di Firenze

15.50 Pausa caffè

16.10 Consolidamento delle capriate lignee di copertura e della cupola del San Carlo dei Barnabiti. Riabilitazione strutturale delle capriate
Alberto Bartoletti, Servizi Tecnici del Comune di Firenze

16.35 Consolidamento delle capriate lignee di copertura e della cupola del San Carlo dei Barnabiti. Analisi visiva e strumentale delle strutture lignee.
Massimiliano Lenzi, Servizi Tecnici del Comune di Firenze

17.00 Conclusioni della giornata
Marco Ferri, Giornalista

 

Domenica, 30 settembre

Sessione 3

Moderatore: Flora Gagliardi, musicista, consulente socioculturale

09.30 Introduzione
Flora Gagliardi

10.00 Il Corso di laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali: Percorso strumenti musicali e Strumentazioni e strumenti scientifici e tecnici
Angela Romagnoli, Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia

10.45 La bilancia del tecnologo Giovanni Catlinetti (prima metà del XX secolo): studio storico e scientifico per il restauro e la conservazione
Raffaella Marotti, Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia

11.15 Pausa caffè

11.30 Innovazioni scientifiche per la diagnostica degli strumenti musicali storici
Marco Malagodi e Piercarlo Dondi, Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali – CISRiC dell’Università di Pavia

12.00 Il restauro degli organi a canne: aspetti tecnologici e storico artistici
Massimiliano Guido e Riccardo Angeloni, Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia

12.30 Sola favella comune a tutte le nazioni
Federico Gabrielli, Domus Mazziniana dell’Università di Pisa

 

Referente

Dott.ssa M° Flora Gagliardi

 

Comitato Scientifico Organizzatore

Prof. Massimo Bergamasco, Professore di Teoria dei Meccanismi e delle Macchine, Direttore dell’Istituto di Comunicazione, Informazione e Percezione delle Tecnologie, Scuola Superiore Sant’Anna

Dott. Marco Ferri, giornalista e curatore eventi artistici

Dott. Pietro Finelli, Direttore Domus Mazziniana

Dott.ssa Eva Perini, Presidente Progetto Vitalità Onlus, Lucca